Cerca
  • Luca Papini

Bene i Giovanissimi, si fermano gli Allievi


Nell'ultimo fine settimana che vede ancora in sosta i campionati B di Allievi 2004 e Giovanissimi 2006, vanno in scenda due importanti partite, quella tra Braccagni e Paganico Allievi 2003 e quella tra Roselle e Virtus per la categoria Giovanissimi 2005. La compagine di Luciano Frati, stremata e falcidiata un un infortunio dopo l'altro, si ritrova ad affrontare la corazzata paganico, con appena 12 atleti a disposizione, i ragazzi hanno disputato una partita da eroi e hanno venduto carissima la pelle, Paganico che esce da Tavarnesi con 3 punti e con il risultato di 0 a 4, il passivo è stato reso meno pesante dall'ottima prova di Palazzesi tra i pali e da tutto il reparto difensivo che ha combattuto metro su metro contro un avversario veramente ben organizzato e preparata. Gli allievi adesso dovranno leccarsi le ferite e provare a rialzarsi dopo questo KO, svuotare l'infermeria potrebbe aiutare, inoltre qualche rinforzo sembra arrivare in casa Braccagni cosi da poter affrontare il girone di ritorno con il vento il poppa. Vita dura anche per i ragazzi di Loffredo che vincono contro uno spumeggiante Roselle, partita giocata con alto ritmo soprattutto dai padroni di casa, che impensieriscono Civitelli in apertura di gara con bellissime ripartenze e scambi velocissimi. Apre le danze Martini, il giovane Senese mette a segno un goal bellissimo con un destro all'incrocio dei pali scagliato da fuori area dopo gli sviluppi di un corner. Roselle non ci stà e riapre la partita con Salvadori ( uno dei migliori in campo ) abile a sfruttare un'incertezza della difesa bianco verde, complice anche il terreno fangoso. I Virtussini non si abbattono e con Mori trovano un calcio di rigore che Tosi realizza, dimostrandosi freddissimo davanti a Bordan. Tosi non si accontenta e con un destro angolatissimo trova il Goal che chiude il primo tempo. Ripresa di marca bianco Azzurra che i ragazzi di Silvestro che mettono davvero a dura prova la difesa della Virtus, girandola di cambi e la coppia Martellini Duchi produce una serie di palle rete senza però capitolare, a cinque dalla fine però Duchi in mezza rovesciata riesce a gonfiare la rete dopo una bella parato di Bordan su tiro di Martellini, goal che chiude la partita e che consolida la seconda piazza in classifica.

107 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti