Cerca
  • Luca Papini

La Croce Rossa di Ribolla a fianco dei bambini "viola" della Virtus Maremma

Aggiornamento: lug 19

Si è appena concluso il Fiorentina Camp, iniziativa promossa dalla società Viola che nell'impianto sportivo di Ribolla, in virtu' della Affiliazione che lega la Fiorentina alla Virtus Maremma, è andato in scena dal 12 al 16 luglio. Circa trenta i bambini coinvolti, tutti rigorosamente in maglia viola, insieme a loro, circa una decina di tecnici della Fiorentina e della Virtus che hanno lavorato gomito a gomito per far vivere ai ragazzi una settimana indimenticabile. In mezzo a tutto questo "calcio" c'è chi ha condotto la partita piu importante, la partita della sicurezza, una partita giocata e vinta, anzi stravinta dalla Croce Rossa di Ribolla, associazione che da sempre opera e lavora sul territorio e che sempre si è schierata al fianco dello sport.



Lo staff di Croce Rossa, ha presidiato ogni giorno la Safety Zone, zona dedicata alla sicurezza, ove hanno partecipato in maniera massiccia moltissimi volontari, e hanno dato sempre un supporto ai tecnici con piccoli interventi di infortuni lievi e meno lievi, per tutta la durata del Camp. Durante l'ultima seduta di allenamento, sono giunti allo Stadio Scirea il responsabile tecnico del settore giovanile Fiorentina e il responsabile società affiliate, i quali hanno espresso parole di stima e di gratitudine verso la Croce Rossa di Ribolla, ai complimenti della Fiorentina si sono aggiunti anche quelli della Virtus Maremma e del Ribolla, inoltre è stata consegnata al una maglia Ufficiale della Fiorentina e una gagliardetto alla di Croce Rossa , ma l'abbraccio, la gratitudine e il ringraziamento va a tutti i volontari della Croce Rossa di Ribolla, che hanno reso possibile tutto questo.

La società Virtus Maremma in una nota ufficiale ringrazia per il professionale lavoro svolto, la Croce Rossa di Ribolla







42 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti